Roma 25 marzo, un pomeriggio di un giorno da cani

25 marzo, Roma sarà teatro della kermesse blindata dei capi di stato che “festeggiano” il 60° del Trattato di Roma e di alcuni cortei di contestazione dell’evento. I media mainstream montano la tensione [Federigo Borromeo]

L’occasione perduta del Plan B

Il Plan B sbarca a Roma ma è la pallida copia di quello visto a Madrid. Ospiti d’eccezione selezionati da Fassina ma quasi nessuno in sala. Un sindacalista belga: «Ma dove sono i movimenti sociali?» [Giulio AF Buratti]

Addio alle armi, Eta cambia strategia

L’8 aprile Eta consegnerà il suo arsenale. L’annuncio di Txex Etcheverry. La pace unilaterale. L’inamovibilità dei governi di Francia e dello stato spagnolo [Enrico Baldin]

SGUARDI
’77, le periferie all’assalto dei centri

’77. Furono i “luoghi periferici”, scuole, circoli del proletariato giovanile, collettivi giovanili, che elessero l’Università a luogo di incontro e di ricomposizione di soggetti prodotti dalla crisi [Diego Giachetti]

  • Ben stroncato, cara Murgia!

    L’irriverenza della scrittrice sarda Michela Murgia produce clamorose stroncature in tv: da Fusaro a Cracco, da Fabio Volo alla Gazzetta dello Sport che difende cinque atleti stupratori [Enrico Baldin]

Ads by google
Particolari in cronaca
Ads by Google
immaginazioni
Terza pagina
Culture