Cantautori a Ferrara, il catalogo è questo

Lascia un commento

 Torna a Ferrara la Rassegna “Storica e Nuova Canzone d’Autore”: quest’anno le reunion dei musicisti di Lolli e Guccini, Flavio Giurato, Mario Castelnuovo e Michele Gazich

di Checchino Antonini

Probabilmente un premio, tanto più il Nobel, non è il modo giusto di premiare uno scrittore, tanto meno Robert Zimmermann, in arte Bob Dylan, autore di Masters of war, una delle denuncie più forti delle atrocità di una guerra. Alfred Nobel, così si dice, escogitò i Nobel preso dal senso di colpa per aver inventato la dinamite. Forse anche per questo il cantautore americano s’è dileguato alla notizia del premio. Ma se c’è un segno positivo nella decisione della giuria di Stoccolma di poche settimane fa è di aver ufficializzato che la canzone d’autore è una forma di letteratura.   Ecco dunque una proposta di festival “letterario”: la Rassegna “Storica e Nuova Canzone d’Autore” in programma da quattro autunni a Ferrara.

Torna alla Sala Estense il 18 e 19 Novembre grazie alla perseveranza dell’associazione Aspettando Godot. Quest’anno spicca un evento assolutamente inedito e in esclusiva per la città di Ferrara: la “reunion” dei Musicisti Storici che hanno accompagnato la carriera di due tra i più grandi cantautori italiani, Francesco Guccini e Claudio Lolli, in una serata che intende omaggiare questi due grandi artisti. A seguire Mario Castelnuovo, Flavio Giurato e Michele Gazich. Ad aprire le due serate saranno la band Méséglise e Davide Solfrini. La manifestazione, in continua crescita di attenzione da parte degli appassionati, è realizzata con un consistente impegno in prima persona da parte dell’associazione Aspettando Godot, con il contributo del Comune di Ferrara, e i patrocini di Mibact (Ministero beni Culturali e Turismo) e della Regione Emilia Romagna. Info e prenotazioni concerti su aspettandogodot.it



Torna alla homepage

Pubblicato in Terza Pagina

Articoli sullo stesso argomento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

EN PASSANT
  • Roma, privatizzato il canile. La Raggi, manco a li cani!!!!
immaginazioni
Ads by Google
Terza pagina
Culture