Il rap dell’8 marzo

8 marzo 2017, sciopero globale della donne

In uno strepitoso rap delle Produzioni Casalinghe Donostiarre gli 8 punti della piattaforma della lotta femminista contro violenza e discriminazioni che, dalle prime ore di questo lungo 8 marzo, sta portando nelle piazze italiane migliaia di donne – ma anche uomini – per il primo sciopero globale al femminile. Uno sciopero che si sta attuando in ben altri 54 paesi a livello internazionale.

PRODUZIONI CASALINGHE DONOSTIARRE

Primo: scioperiamo per un piano antiviolenza
però, care istituzioni, di voi facciamo senza,
perché i centri antiviolenza siano autonomi e non misti
li costruiamo noi, laici e femministi.

Due: perché un diritto sulla carta è insufficiente
pretendiamo una giustizia immediata ed efficiente.

Terzo, perché il corpo è mio e ci decido io,
né preti né obiettori, più diritti e consultori

Y lo paramos todo, lo paramos todo,
L’otto di marzo ferme tutte lo paramos todo.
Y lo paramos todo, chicas, lo paramos todo,
L’otto di marzo tutte in piazza, lo paramos todo!

Quarto forte e chiaro: siamo contro ogni frontiera
per asilo, permesso e accoglienza, quella vera.
Con le lotte dei migranti anche oggi siamo in piazza
contro chi opprime e ci divide, per genere o per razza.

Cinque, te lo dico: se non valgo, non produco.
Lavoro ogni minuto della vita che conduco:
prendi i figli a scuola qua, c’è la nonna là,
alle nove tutti a tavola, la cena è pronta, et voilà!

Y lo paramos todo, lo paramos todo,
L’otto di marzo ferme tutte lo paramos todo.
Y lo paramos todo, chicas, lo paramos todo,
L’otto di marzo tutte in piazza, lo paramos todo!

Sesto: ci fermiamo per abbatter la cultura
di machismo, omofobia, razzismo e paura,
per un ciclo educativo che educhi alle differenze
anche insieme alle maestre costruiamo resistenze.

Sette: riprendiamoci spazio nel movimento,
perché il transfemminismo non sia moda del momento.

Otto contro la misoginia del linguaggio e dei media
non vittime passive, ma sorelle combattive!

Y lo paramos todo, lo paramos todo,
L’otto di marzo ferme tutte lo paramos todo.
Y lo paramos todo, chicas, lo paramos todo,
L’otto di marzo tutte in piazza, lo paramos todo!



Torna alla homepage

Articoli sullo stesso argomento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Ads by Google
immaginazioni
Terza pagina
Cronache da Sottosopra

Ho sognato di vivere nel Mondo di SOTTOSOPRA, poi ho aperto gli occhi, ho acceso la TV e il PC e ho

Culture