Los Angeles, mai più Columbus Day

Los Angeles sostituirà il Columbus Day con l’Indigenous Peoples Day

di /Pressenza

pressenza

Mercoledì 30 agosto il Consiglio Comunale di Los Angeles City ha deciso di eliminare il Columbus Day dal calendario delle celebrazioni cittadine e di sostituirlo con una giornata di vacanza dedicata ai popoli indigeni, riconoscendo il genocidio avvenuto con la colonizzazione europea delle Americhe.

Con questo voto quasi unanime (14 consiglieri favorevoli e 1 contrario), il secondo lunedì di ottobre commemorerà i “popoli indigeni, aborigeni e nativi”. Cristoforo Colombo è stato a lungo criticato per aver massacrato e ridotto in schiavitù il popolo indigeno degli Arawak e per aver aperto le Americhe alla colonizzazione europea.

Diverse altre città americane — tra cui Seattle, Portland, Albuquerque, San Fernando e Denver — hanno già sostituito il Columbus Day con l’Indigenous Peoples Day.

 

Indigenous-People-Day-San-Fernando


Democracy Now! is a national, daily, independent, award-winning news program hosted by journalists Amy Goodman and Juan Gonzalez. www.democracynow.org

tratto dall’agenzia Pressenza

Indigenous-People-Day-720x405



Torna alla homepage

Articoli sullo stesso argomento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Ads by Google
immaginazioni
Terza pagina
Culture