ADS BY GOOGLE
  • Come usare il registro populista, tatticamente

    Gramsci in translation 3/ Ipotesi di traduzione di Gramsci “qui” ed “ora”, sulla rivoluzione e sul rapporto tra struttura e sovrastruttura di Francesco Campolongo Terzo appuntamento con i materiali del convegno Gramsci

    Leggi ...
  • 1917, cent’anni di nodi ancora da sciogliere

    Il 7 novembre 1917 l'assalto al Palazzo d'inverno da il là alla rivoluzione russa. Paradossi e questioni aperte di Maurizio Zuccari Soldatesse del battaglione della morte di guardia al Palazzo d'inverno nel novembre 1917. In

    Leggi ...
  • Arcimboldo, il bello del deforme

    Per la prima volta a Roma il pittore di corte ammirato e riverito, dimenticato al declinare delle fortune asburgiche. Non pittava santi e madonne ma nature umane e grottesche, incarnando il suo tempo meglio di altri di

    Leggi ...
  • Villari, intellettuale di un mondo scomparso

    È morto Rosario Villari, storico di un mondo scomparso prima di lui. Ma che gira e ritorna. Dai '60 ai '90 i suoi libri hanno fatto testo di Maurizio Zuccari Tommaso Aniello (Masaniello) arringa il popolo napoletano in

    Leggi ...
  • Fascismo tardivo: i limiti dell’analogia

    E' giusto definire movimenti simili al fascismo le dinamiche che hanno portato al potere Trump in Usa, Szydlo in Polonia e Orbàn in Ungheria? L'analisi di Nadal di Alejandro Nadal Basquiat Mudec Molti analisti hanno

    Leggi ...
  • Pepe Mujica: «Io e il Che»

    L'immagine del Che era quella di un don Chisciotte in cammino, con questa particolarità tutta sua di ‘sottoscrivere’ con il proprio corpo quello che pensava di José Mujica   Nel 1960 ero a Cuba per partecipare al

    Leggi ...
  • Petrov, l’uomo che ci salvò dall’apocalisse

    Come un ex ufficiale sovietico evitò la Terza guerra mondiale. Avrebbe meritato il Nobel per la pace, ma è morto dimenticato e ignoto ai più di Maurizio Zuccari Dove eravate il 26 settembre 1983? Che facevate

    Leggi ...
EN PASSANT
  • I medici obiettori sono un po’ come i sindacalisti concertativi: li paghi per curarti e invece ti ammazzano
Immaginazioni
Ads by Google
Terza Pagina
Culture